Simposio Scientifico

 

 

Il Simposio Internazionale sulla Ricerca Coscienziologica è un incontro in cui i ricercatori della Coscienziologia e della Scienza Convenzionale discutono idee connesse all’epistemologia, all’ontologia, e alla ricerca metodologica, all’interno di una scienza di auto sperimentazione con una prospettiva multidimensionale. Unisce, inoltre, ricercatori della coscienza provenienti da tutto il mondo che condividono un interesse a discutere e
stabilire principi scientifici avanzati  che riconoscano  la realtà multidimensionale.

Il Simposio offre un’ottima opportunità per:

  • Imparare circa metodologie d’avanguardia per una ricerca coscienziologica.
  • Ascoltare le opinioni e le soluzioni presentate da ricercatori avanzati nel condurre   una ricerca non-fisica e soggettiva. Partecipare ai dibattiti e discussioni sulle metodologie e priorità di ricerca.
  • Ottenere informazioni più dettagliate sulla complessità di esplorare scientificamente la realtà multidimensionale. 
  • Far parte di uno sforzo innovatore e pionieristico per rafforzare le fondamenta e lo sviluppo di nuove discipline scientifiche.

I tipi di argomenti generalmente trattati includono:

  • Epistemologia (come facciamo a sapere quello che sappiamo?) e Ontologia (quali sono gli oggetti, le proprietà e le relazioni che esistono?) 
    • Organizzazione e presentazione del punto di vista coscienziologico e confronto con le attuali discussioni epistemologiche e ontologiche
  • Metodologia
    •  Tipi di metodi per la raccolta dei dati nella ricerca coscienziale (o coscienziologica) e la loro applicazione all’auto-ricerca, ricerca formale, e nella mescolanza tra auto-ricerca e ricerca formale.
    • Tipi di metodi delle analisi dei dati nella ricerca coscienziale: i metodi disponibili e la loro applicabilità; l’elaborazione di nuovi metodi, con un accento sulle necessità e particolarità della ricerca coscienziale.
  • Variabili: Tipi di variabili nella ricerca coscienziale e le loro caratteristiche
  • Generalizzazioni: Valutazione e fissazione dei criteri e specificazioni per fare generalizzazioni nella ricerca coscienziale
  • Validazioni: Formulazione dei criteri di validazione

 
Altri lavori affrontano temi quali:

  • Pubblicazioni: Mezzi esistenti per la diffusione dei risultati della ricerca e il loro pubblico specifico; Modelli e strategie per la scrittura; Materiale già esistente/personale di sostegno per il ricercatore coscienziale
  • Mezzi di sostegno: Elaborare mezzi per incentivare e informare sulla ricerca coscienziale
  • Status: Presentazione dei progetti della ricerca in corso, la loro metodologia e stato dell’arte
  • Paternità: Credito, riferimento, paternità, copyright, brevetti
  • Affiliazione: Organizzativa, ricerca indipendente e affiliata

Il Primo Simposio Internazionale sulla Ricerca Coscienziologica è stato tenuto nell’ottobre 2005 presso il Campus di Ricerca IAC in Evoramonte, in Portogallo. Temi trattati:

  • Ricerca Coscienziologica: una panoramica del nostro status attuale, limiti, e proposte per il futuro, di Jane Lloyd, New York, USA
  • Ricerca Coscienziologica e Metempirismo, di Mike Lydon, New York, USA
  • L’Auto-Ricerca: un Sistema Coscienziologico Globale, Integrativo per la Raccolta e Organizzazione di Esperienze e Idee, di Gabriel Sereni, New York, USA
  • Epistemologia e metodologia sotto il paradigma coscienziale: Un esame di come la conoscenza scientifica possa raggiungere la coscienziologia, di Dave Lindsay, New York, USA
  • Evoluzione Paradigmatica: guidando una realtà emergente, di Vincent Herzog & Nelson Abreu, Florida, USA
  • Il contesto della Comunità Coscienziologica e la creazione del Consiglio Scientifico della UNICIN, di António Pitaguari, Foz do Iguaçu, Brasile
  • Ricerca Coscienziologica: La necessità di metodi di analisi dei dati adeguati al paradigma coscienziale e alla realtà multidimensionale, di Nanci Trivellato, Londra, Regno Unito

Il Secondo Simposio Internazionale della Ricerca Coscienziologica si è tenuto il  18 e 19 ottobre 2008, ancora beneficiando del Campus di Ricerca IAC in Portogallo quale sede. Sono stati presentati i seguenti lavori:

  • Una Ricerca Metodologica per l’Auto Indagine dei Segnali Parapsichici, di Ashley Melidosian, New York, USA
  • Costruttivismo Coscienziologico: Dove la scienza aiuta o ostacola la nostra auto ricerca, di Jane Lloyd, New York, USA
  • Giochi Energetici: Modelli di Auto Ricerca e Sviluppo Bioenergetico, di Damon Abramo, New York, USA
  • Originalità in Coscienziologia, di Luis Minero, Los Angeles, USA
  • Attributi Misurabili dello Stato Vibrazionale, di Nanci Trivellato, Evoramonte, Portogallo
  • Validità dell’osservazione partecipativa applicata al lavoro di gruppo parapsichico, di Veronica Serrano, Foz do Iguaçu, Brasile
  • Un approccio di investigazione sullo Stato Vibrazionale attraverso lo Studio delle Attività Cerebrali, di Wagner Alegretti, Evoramonte, Portogallo

Il secondo Simposio ha anche celebrato i primi 10 anni del Journal of Conscientiology, nonché la presentazione del primo Premio Globale IAC per i contributi scientifici della Coscienziologia. Siamo stati molto orgogliosi di assegnare il premio inaugurale a Malu Balona, del Brasile, per la proposta della Sindrome dello Straniero con il l’omonimo suo libro. Per ulteriori informazioni riguardo al Premio Globale IAC per contributi scientifici della Coscienziologia, e per il contenuto del 2008 si prega di cliccare qui.

Per maggiori informazioni sul Simposio e come presentare un lavoro o partecipare, per favore contattate il vostro centro educativo della IAC più vicino.

This post is also available in: Inglese Spagnolo Portoghese, Portogallo